top of page

"Il primo figlio" di Mara Fondacaro vince il premio SIAE


Il premio SIAE, nella sua prima edizione, è stato assegnato alla cineasta napoletana Mara Fondacaro, classe 1994, per la sceneggiatura de "Il primo figlio".

in foto: Matteo Fedeli (SIAE), Ines Vasiljević e Mara Fondacaro foto di: @lucadammicco


Il premio è stato istituito quest'anno dalla Società Italiana degli Autori ed Editori in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma per la migliore sceneggiatura scritta da uno sceneggiatore o una sceneggiatrice di nazionalità italiana o residenti stabilmente in Italia che non abbiano superato i 35 anni di età.


Il riconoscimento, assegnato dalla giuria composta dallo sceneggiatore Nicola Guaglianone, dal produttore cinematografico Carlo Cresto-Dina e dal compositore Pivio, è stato ricevuto dalla giovane cineasta e dalla produttrice Ines Vasiljević, durante la cerimonia di chisura della 18° edizione della Festa del Cinema di Roma.


"Il primo figlio" è il film d'esordio di Mara Fondacaro come regista, prodotto da Nightswim. L'inizio delle riprese è previsto per il mese di novembre 2023.




Commentaires


bottom of page